Pages Navigation Menu

Classifica dei migliori ferri da stiro

 

Come scegliere i migliori ferri da stiro del 2017?

 

Stirare è una incombenza che bene o male tocca a tutti, a meno che non si voglia andare in giro con gli abiti sgualciti. Per carità, scelta legittimissima ma se ti piace essere sempre in ordine, potresti trovare molto utile la nostra classifica dei migliori ferri da stiro del 2017.

Sappiamo che scegliere un buon ferro da stiro non è semplice ma siamo certi che dopo aver letto la nostra guida, avrai le idee più chiare. Per orientarti, prendi come punto di riferimento la nostra classifica dei migliori ferri da stiro, unitamente ad alcune considerazioni che ti suggeriamo di fare prima di procedere all’acquisto.

Non farti spaventare dalla grande quantità di modelli che trovi in vendita: alcuni hanno un basso costo, altri sono più cari ma non è il prezzo la discriminante più importante ai fini di un buon acquisto.

Molto importante nel determinare la tua decisione, è la quantità di cose da stirare: se si tratta di parecchi panni, è consigliabile scegliere un ferro da stiro con caldaia separata perché il serbatoio è molto più capiente dei semplici ferri a vapore e generalmente ha una potenza maggiore.

Tieni presente che i ferri da stiro con caldaia separata sono più ingombranti e non semplici da riporre in un mobile a lavoro ultimato. Se invece stiri raramente, giusto quando l’occasione lo richiede, può andar bene un ferro da stiro economico.

Tieni in grande considerazione la potenza: questa incide direttamente sulla forza del vapore. Più il vapore è forte e meno resistenza opporranno pieghe e sgualciture: di conseguenza stirare sarà un lavoro più rapido. Un’altra cosa da considerare è il tipo di piastra. Per la sua realizzazione può essere usato l’acciaio inox, il teflon, l’alluminio e la ceramica.

Se cerchi un ferro che sia apprezzabile per l’uniformità del calore distribuito, allora ciò che fa per te è una piastra in acciaio o in teflon. Quest’ultimo si fa apprezzare anche per come scorre sui tessuti.

Per un lavoro di precisione è preferibile una piastra in alluminio; sappi però che si perderà qualcosa dal punto di vista della fluidità. Infine, se hai a che fare con capi molto delicati, è meglio una piastra in ceramica.

 

 

Russel Hobbs 20562-56 Steamglide Professional

 

Del ferro da stiro della Russel Hobbs abbiamo apprezzato in primis il suo rapporto tra qualità e prezzo. Ha una potenza di 2600 W, si riscalda in pochi istanti ed è subito pronto a distribuire generosi e potenti getti di vapore che costringeranno alla resa incondizionata qualsiasi sgualcitura.

Abbiamo apprezzato tantissimo la piastra, realizzata in ceramica. È ben ampia e sui tessuti scorre che è un piacere. L’ampiezza potrebbe far temere qualcuno circa il presentarsi di difficoltà quando c’è da stirare nella zona dei bottoni ma, a nostro avviso, si tratta di timori infondati.

La capienza del serbatoio è di 300 ml, siamo nella media se non qualcosa di più per i ferri da stiro di questa categoria. Buona la presa antiscivolo.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€18.98)

 

 

 

Philips GC1433/40 Comfort

 

Il ferro da stiro Philips, come suggerisce il nome, è stato progettato per consentire di stirare in modo comodo. Ha una potenza di 2000 W che assicura un grande getto di vapore.

Ma proviamo a essere più specifici: il vapore continuo può arrivare fino a 25 g/min così da eliminare le pieghe mentre il colpo di vapore è di 90 g, spietato anche contro le pieghe più ostinate. Grazie al pulsante per lo spray si produce una nuvola di fumo per inumidire il tessuto.

Ampia soddisfazione c’è per la piastra antiaderente che scorre senza intoppi su qualsiasi tessuto. Piastra che ha la punta a tripla precisione per stirare al meglio polsini e le zone in prossimità dei bottoni. Il serbatoio di 220 ml assicura una sufficiente autonomia.

Per regolare la temperatura, si deve agire sul termostato: il potenziometro è abbastanza grande da assicurare una comoda gestione della temperatura.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€17.58)

 

 

 

Rowenta DW4110 Autosteam

 

Il ferro da stiro Rowenta ha tre impostazioni automatiche per la temperatura e per il vapore, da scegliere in base al tessuto da stirare.

Il vapore è ben distribuito grazie alla conformità della piastra Microsteam 300 laser. Si tratta di una piastra brevettata dalla Rowenta, presenta 300 microfori dai quali esce il vapore. La punta profilata della piastra può arrivare praticamente ovunque. Impressionante l’erogazione del vapore continuo (35 g) e quella del getto (135 g). Il ferro da stiro è ergonomico e maneggevole così da favorire anche la stiratura in verticale.

Ma il ferro da stiro Rowenta ha anche il vantaggio dei consumi ridotti: grazie alla modalità di risparmio energetico si può risparmiare fino al 20% di elettricità.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€32)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...